DIVULGAZIONE

 

CORALITA’ DIFFUSA
La diffusione della cultura musicale gode di un forte stimolo solo grazie alla realizzazione di esperienze concrete e pratiche, che possano avvicinare tutte le persone al canto e al canto di insieme. Nel 2015 è stato realizzato in collaborazione con la RETE DELLE CASE DEL QUARTIERE della Città di Torino, e con il sostegno di Fondazione CRT, il progetto CANTARE DI CASA IN CASA. Si è trattato di sei differenti edizioni di un progetto di durata mensile, itineranti sul territorio della città in altrettante Case del Quartiere, che hanno costituito una sorta di “coro popolare” accompagnato da band strumentali. Per ciascuna edizione è stato individuato un tema e sono state proposte canzoni del repertorio tradizionale e pop italiano.

Il progetto CANTARE DI CASA IN CASA ha avuto una seconda edizione itinerante nel 2016, con la riproposizione di esperienze musicali in collaborazione con la Rete delle Case del Quartiere.

Nel 2017, venuto meno il sostegno della Fondazione CRT, il progetto ha visto una edizione estiva presso la Casa del Quartiere San Salvario e una edizione speciale realizzata nell’ambito del Festival Jazz di Chamoisic. Per maggiori informazioni consultare il Sito internet di Cantabile onlus

 

 

MELTIN’ CHOIR
Sempre sotto il vessillo di Cantabile onlus, negli ultimi anni sono state sviluppate una serie di iniziative di carattere culturale, rivolte in particolare al mondo corale ma aperte a tutti. Si tratta di brevi approfondimenti su aspetti particolari della musica, legati a tradizioni musicali più o meno vicini a noi, guidati da esperti di vari settori che conducono un semplice incontro o una serie di appuntamenti di approfondimento.

  • Nel 2010 il tema è stato “la Coralità nei Balcani”, con una serie di manifestazioni che hanno visto ospiti la direttrice montenegrina Zoia Durovic e il toscano Edoardo Materassi e la partecipazione di alcuni cori torinesi.
  • Nel 2013 Cantabile ha realizzato tre weekend musicali intitolati SENTIERI DI CANTO SPIRITUALE, che hanno riguardato rispettivamente il Canto Gregoriano, la Lauda Spirituale e il Canto Bizantino.
  • Nel 2015 il progetto Meltin’ Choir ha riguardato un’opera ampia e complessa, la Sinfonia Eucaristica, composizione per soli, coro e orchestra basata su 12 brani sacri delle religioni presenti a Gerusalemme.
  • Nel 2016 abbiamo avuto ospite  la canzone sudamericana, con la presenza a Torino del cantautore uruguaiano Hugo Trova
  • Per il 2018 è prevista la realizzazione di un progetto con al centro la figura del Viandante. La comune origine del canto popolare europeo, tramite le migrazioni che hanno investito l’Europa dal periodo pre-cristiano (a oggi). Con importanti incursioni nella musica colta e tramite la figura dei “viandanti” di oggi, i musicisti legati alla musica etnica e al jazz…

 

AVVICINAMENTO ALLA CORALITA’
Per le persone che desiderano avvicinarsi al canto e alla musica di insieme, da alcuni anni sono stati attivati percorsi annuali e pluriennali basati sulla conoscenza della propria voce, sulla lettura musicale con il Cantar Leggendo di Roberto Goitre, sui principi della vocalità. Gli incontri, che possono anche essere rivolti a cori già costituiti e organizzati in forma di stage intensivo, consentono a tutti di avvicinarsi al canto a più voci con una metodologia semplice, progressiva e coinvolgente.

 

 

 

ALCUNE REALIZZAZIONI RECENTI

 
CANTARE DI CASA IN CASA A Cascina Roccafranca (giugno 2016)
Alexanderplatz             Napul è                  la locandina
 
MIDNIGHT’S ROUND, Concerti di Mezzanotte a San Salvario (ottobre-dicembre 2014)
il programma di Midnight’s Round,              tutta la documentazione